Un’auto in fiamme, la scorsa notte, a Rosolini, in provincia di Siracusa. Il rogo ha danneggiato l’autovettura, modello Chrysler Voyager, di un consigliere comunale dell’MpA, Andrea Macauda. Sono stati gli stessi proprietari del veicolo a spegnere le fiamme prima dell’arrivo dei vigili del fuoco. L’auto risulta intestata ad un’insegnante.

Le indagini portate avanti dai carabinieri dovranno verificare se l’incendio è di natura dolosa. L’attenzione degli investigatori è rivolta all’attività politica del consigliere, indipendente eletto nel Partito dei siciliani, ma si sono accesi i riflettori anche sul suo lavoro di dirigente del quarto Istituto comprensivo.

Il sindaco di Rosolini, Nino Savarino, ha espresso solidarietà al consigliere. Meno di 8 mesi fa, la stessa auto del sindaco venne date alle fiamme.