Avrebbe picchiato la madre invalida, minacciandola, per farsi dare denaro per comprarsi la droga. I carabinieri della Tenenza di Floridia hanno arrestato in flagranza di reato Nunzio Cantone, 18 anni, disoccupato, per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione.

Secondo i militari il ragazzo da tempo malmenava la madre con la quale convive, minacciandola e spesso danneggiando i mobili della casa o distruggendo vari oggetti, così da intimorire la donna. La Procura ha disposto gli arresti domiciliari presso la casa del nonno materno in un altro paese. Al giovane è stata inflitta dal gip la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima.