I roghi stanno mettendo a dura prova anche la viabilità siciliana. E’ chiusa la carreggiata in direzione Catania dell’autostrada Catania-Siracusa, con uscita obbligatoria ad Augusta.

La strada statale 114 “Settentrionale Sicula”, invece, una delle arterie più importanti della viabilità orientale dell’Isola,  è stata riaperta alla circolazione poco dopo le 14 anche se permangono rallentamenti.

Proprio nella zona sud del capoluogo etneo sono divampati altri incendi.

Sul posto sono presenti le squadre dei vigili del fuoco e dell’Anas per la gestione della viabilità, provvisoriamente deviata su strade secondarie. Ieri una misura analoga era stata adottata anche per la Tangenziale di Catania rimasta chiuse per alcune ore nel tratto fra l’Asse dei servizi e Zia Lisa.